UMBERTO BOCCIONI: Genio e Memoria, a Milano, Palazzo Reale

boccioni

Milano celebra Umberto Boccioni, a cent’anni dalla morte, con una grande mostra.
L’artista del Futurismo è stato un indiscusso protagonista dell’Avanguardia italiana: il suo modo geniale di rappresentare visivamente il movimento e le sua ricerca sul rapporto tra oggetto e spazio hanno avuto una notevole influenza sulla pittura e della scultura del XXI secolo.
La mostra è un’occasione unica per scoprire i più importanti dipinti e sculture dell’artista e dei principali protagonisti della cultura a lui contemporanea. Ricca di novità, la mostra racconta il percorso artistico di Boccioni, la sua fama internazionale e la sua attività milanese.
Grazie ad un'inedita collaborazione tra il Castello Sforzesco, il Museo del Novecento e Palazzo Reale, la mostra presenterà 250 opere tra disegni, dipinti, sculture, incisioni, fotografie d’epoca, libri, riviste e documenti.
La mostra è un’ottima occasione per un’azienda che voglia programmare un’efficace e originale azione di relazioni pubbliche con i propri clienti o collaboratori.
E’ infatti possibile privatizzare la visita a Palazzo Reale per aziende interessate ad organizzare una serata esclusiva.
Richiedi a info.consulta@consultami.com